Favola (I)

Nell’ultimo post ho promesso che vi avrei raccontato la ‘favola’ dei luoghi da cui ho inviato la cartolina e siccome ogni promessa va onorata… Favola sia!
Come ogni favola che si rispetti inizia con “C’era una volta”, prevede fanciulle cortesi e gentilissime, almeno un ‘cattivo’ e un fine più o meno lieto (starà a voi giudicare).

C’era una volta (e fortunatamente ancora c’è), nel cuore dell’Italia, un luogo in cui la terra era a tratti stranamente calda, disseminata di laghetti densi e ribollenti e di piccole fenditure che mandavano verso il cielo qui getti di vapore più o meno potenti e là fumi leggeri e, ad essere onesti, non troppo profumati. Nuvole di un odore pungente impregnavano in taluni angoli e momenti l’aria.
Le prime persone che vi giunsero pensarono sul principio di essere capitate in un posto infernale, ma presto capirono che quelle terre fumanti erano un grosso scrigno di tesori naturali.
Molto tempo dopo, quando borghi e paesi erano ormai sorti, due viandanti che peregrinavano per la Toscana in tempo di ferie, venendo dal mare, si trovarono a passare per queste terre affascinanti e decisero di fermarsi qualche giorno in quel di Castel Nuovo Val di Cecina.
In cerca di una sistemazione per la notte, salita una collinetta ai bordi di questo paese vivace e piacevole, scoprirono sulla cima un antico podere. Li accolse la padrona di casa che, prodiga di preziose informazioni, li fornì di una mappa dei luoghi da visitare e li aiutò a trovare un desco. Arrivarono così davanti a genuine e gustose pietanze, ristoro per le loro pance e carburante per le loro gambe, bisognose di forze per il cammino che l’indomani li attendeva.
[continua…]

I nostri viandanti partirono subito la mattina seguente alla scoperta dei ‘magici luoghi’. A voi, sei vi siete incuriositi e volete sapere come la storia continua, toccherà aspettare fino al prossimo giovedì. Sarò onorata se riterrete che valga la pena di questa attesa.

3 pensieri su “Favola (I)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...